La storia del Nero d'Avola

La storia del Nero d'Avola

Alcune fonti sostengono che il nome del vitigno Nero d’Avola derivi dal greco “calauris”, altri che nasce come traduzione del termine “cala ausisi”, dove cala è la forma dialettale di “calea” sinonimo siciliano di racina, ovvero uva, e “aulisi” indica Aula cioè la città di Avola, il borgo in provincia di Siracusa, la traduzione è quindi uva della località di Avola.